Menu
Loading…
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

18 maggio 2019 Firenze - Assemblea annuale Aisphem

18 maggio 2019 Firenze - Assemblea annuale Aisphem

Carissime Famiglie e carissimi Soci,

come recentemente anticipatoVi, con la presente Vi comunichiamo formalmente che è convocata in seduta ordinaria l'Assemblea Generale dei Soci di AISPHEM Onlus (Associazione Italiana per la Sindrome di Phelan-McDermid) per il giorno 17 maggio 2019, ore 06.00 in prima convocazione e, qualora non fossero raggiunte le prescritte maggioranze, in seconda convocazione per il giorno 18 MAGGIO 2019 alle ore 10.00 c/o Firenze Fiera, P.zza Adua n.1 

Quest’anno l’assemblea si terrà a Firenze, sempre come anticipato, nello splendido contesto dell'ottocentesca Villa Vittoria, sede del Palazzo dei Congressi gestito da Firenze Fiera.

La struttura è situata in Piazza Adua n.1, a pochi passi dalla stazione ferroviaria di Santa Maria Novella e dal centro storico, ma soprattutto è circondata da uno splendido parco secolare.

Il cambio di sede per l'assemblea è stato deciso nell’ottica di trovare uno spazio diverso dal consueto Hotel di Bologna, che consentisse ai nostri ragazzi e ragazze, ed ai loro fratelli e sorelle, di dare libero sfogo all’esuberanza che tutti noi conosciamo benissimo.

Come ogni anno, il momento associativo vero e proprio sarà preceduto da un aggiornamento medico-scientifico sulla Sindrome di Phelan–McDermid con la partecipazione, a vario titolo, di medici, ricercatori, specialisti e professionisti che hanno collaborato con Aisphem in questi anni a vario titolo.
Saranno infatti presenti il prof. Antonio Persico, la dott.ssa Arianna Ricciardello, la dott.ssa Chiara Verpelli, il dott. Carlo Sala, e quest'anno sarà presente anche la dott.ssa Catalina Betancur. 
Per il dettaglio dei singoli interventi si rinvia al programma in allegato.

Come di consueto è previsto il pranzo offerto da Aisphem, quest’anno, nella splendida sala Limonaia.
Lo abbiamo voluto organizzare in modo che risulti un momento di grande convivialità, che ci permetterà di chiacchierare tra noi genitori, nonché di interagire anche con i nostri medici/ricercatori.

Riguardo all’Assemblea associativa vera e propria, i Soci che fossero impossibilitati a presenziare personalmente, sono invitati a sottoscrivere una delega (in carta libera) in favore di altro Socio che presenzierà in sua vece. Ciascun Socio non potrà tuttavia disporre di più di una delega (art.11 Statuto).

Sempre riguardo all'Assemblea Associativa, poichè è prevista l'approvazione del nuovo Statuto elaborato in base a quanto disposto dal Codice del Terzo Settore, per comodità cliccando qui sarà possibile prenderne visione anticipatamente per le Vs. opportune valutazioni.

Hanno diritto di voto i Soci in regola con il pagamento della quota associativa, che anche per quest’anno rimane invariata (25,00 €). Il rinnovo può avvenire sia on-line, seguendo le istruzioni per la donazione che trovate sul sito www.aisphem.it indicando come causale “NOME COGNOME - Quota Associativa 2019” (possibilmente compilando anche il relativo form), ovvero direttamente in assemblea. Tuttavia, per consentire una migliore organizzazione dell’evento, ove possibile, è comunque preferibile che il rinnovo avvenga qualche tempo prima dell’Assemblea.

Ai medesimi fini, si chiede altresì di comunicare il prima possibile, anche indicativamente, quanti di Voi saranno presenti, ricordando che saremo comunque ben lieti di accogliere anche chi deciderà all’ultimo momento

Come per gli scorsi anni, verrà messo a disposizione di tutti i bambini presenti un servizio di animazione professionale, per consentiVi, ove possibile, di dedicarVi senza distrazioni alla nostra assemblea. 

Certi di averVi anche quest’anno presenti per questo importante momento associativo, Vi ricordiamo che siamo sempre disponibili ad ulteriori informazioni o chiarimenti.

Un abbraccio affettuoso

Il Direttivo
Aisphem Onlus

 

IN EVIDENZA

Il sito di Aisphem utilizza i cookie tecnici per migliorare la navigabilità del sito. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Cookie Policy.

  Accetto i cookies da queto sito.